Piastra a Induzione

La piastra ad induzione ha la superficie totalmente piatta, liscia, lucida e generalmente nera.
Questo perché non funziona a gas ma a corrente, pur essendo ancora diversa dalla cucina elettrica.
Il calore, infatti, viene generato da un campo elettromagnetico.
Quando si posa un recipiente metallico ferroso sopra alla piastra, un induttore elettrico che è presente sotto alla piastra genera un campo magnetico, che crea all’interno della pentola delle correnti chiamate di “Focault”, dal nome dell’inventore.
Queste correnti trasformano l’energia magnetica in calore, provocando il riscaldamento della pentola che così scalda le pietanze al suo interno.
Il campo magnetico, e di conseguenza il calore, si sprigiona solo a contatto con la pentola e solo all’interno del diametro della pentola.
E’ perciò impossibile bruciarsi toccando accidentalmente la piastra al di fuori del perimetro delineato dalla presenza della pentola.

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Piastra a Induzione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *